BIOGRAFIA:

Pittore figurativo, predilige temi paesaggistici e naturalistici con suggestioni informali.
Nato a Biella nel 1952, dimostra fin da giovanissimo notevole predisposizione per il disegno.
Dopo essersi diplomato geometra nel 1970 e disegnatore pubblicitario a Torino nel 1974, lavora come grafico e designer, per vent’anni, per ditte e agenzie biellesi, di Torino e di Milano.

E’ del 1978 la sua prima personale al “Circolo Amici dell’Arte” di Vigliano Biellese (Biella).
Esegue, con e per lo zio, lavori di decorazione e restauro, apprendendo la tecnica dell’affresco.
Nel 1980 si reca a Parigi per conoscere i grandi del passato e l’arte contemporanea.
Dal 1995 si dedica completamente alla pittura e all’illustrazione naturalistica e per ragazzi, aprendo un atelier espositivo al Ricetto Medioevale di Candelo (Biella).
Dal 1997 al 1999 tiene corsi di disegno, con particolare riferimento alla tecnica del pastello soffice, organizzati dalla biblioteca “B.Croce” di Pollone (Biella), dove vive e ha lo studio in via P.G.  Frassati, 83, tel e fax 01561286 e-mail adrianofenoglio@libero.it.
Nel 1998 esegue per il Comune di Candelo un “presepe” su pannelli in plexiglas di mt. 4x3.
Nel 2000 illustra la raccolta di favole “Sette Novelle per Sette giorni” di Laura Azzolini Ceresa.
Nel 2002 è selezionato per la rassegna d’arte “Europastello” con altri 315 pittori pastellisti di 24 paesi europei, con esposizioni nelle Langhe e a San Pietroburgo in Russia.

Sue opere si trovano in diverse collezioni private in Italia e all’estero (Svizzera, Germania, Inghilterra, Norvegia, Stati Uniti, Argentina, Nuova Zelanda, Giappone...), sono visibili su cataloghi e pubblicazioni d’arte e sul libro “Buone Ricette con Erbe e Fiori” di Bianca Gremmo Zumaglini.
Ha allestito più di trenta personali in diverse località italiane e partecipato a collettive e rassegne d’arte italiane ed europee.
E’ presente anche sui siti www.biellaclub.it e www.ricettodicandelo.it/artisti.html .